Guida: Wallet dove conservare i tuoi bitcoin o altre cripto

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa sono i Wallet?

I wallet o portafogli elettronici non sono altro che sistemi software, hardware o piattaforme online, dove è possibile conservare i propri bitcoin o qualunque altra criptovaluta.

In sostanza una volta che abbiamo acquistato le nostre criptovalute, dobbiamo decidere dove le dobbiamo tenere.

Esistono diversi tipi di wallet, tra di essi la differenza sostanziale la fà la sicurezza, ovvero, per ogni tipologia avremo un differente livello di sicurezza.

Caratteristica inoltre fondamentale per i wallet è la disponibilità o meno della chiave privata, essa è in sostanza una password complessa univoca, legata al nostro portafogli, che ci permetterà di avere accesso alle nostre criptovalute.

Quali tipi di wallet esistono?

Esistono i seguenti tipi di portafogli elettronici:

  • Online
  • Mobile
  • Desktop
  • Hardware
  • Paper

Online Wallet

I portafogli online sono siti o piattaforme, come ad esempio gli exchange, che permettono di gestire le proprie criptovalute in maniera semplice ed intuitiva.

Per i principianti che si approcciano per la prima volta a questo mondo, con capitali piccoli, sono sicuramente un ottima soluzione.

Un esempio di facile utilizzo sia per acquistare che per conservare i vostri bitcoin è Coinbase, potete leggere la guida completa a questo link.

Vediamo in breve i pro e i contro.

  • Pro: facile e intuitivo da utilizzare, puoi accedere tramite browser e dunque da un pc fisso, un tablet o un telefonino in qualunque momento.
  • Contro: la maggior parte di questi servizi, non danno accesso alle chiavi private dei propri indirizzi. Ciò significa che se il sito non è raggiungibile temporaneamente o addirittura chiude i battenti, non avrete più nessun modo per poter riavere le vostre valute digitali. Inoltre essendo online le nostre chiavi private possono essere intercettate e potremmo subire il furto delle stesse.
  • Consigliato per principianti e per importi bassi, viceversa una volta eseguito l’acquisto è sempre meglio inviare le proprie criptovalute su un wallet differente, con un maggior livello di sicurezza e accessibilità.

Mobile Wallet

Per quanto concerne i portafogli mobile, rispecchiano molto quelli online.

La differenza è che sono sostanzialmente delle App per cellulare, da cui è possibile gestire le proprie criptovalute.

Tali App spesso non permettono di avere le chiavi private, altre volte puoi avere le chiavi private ma anche l’app stessa avrà accesso ad esse, condividendo dunque la private key non risulterai sostanzialmente l’unico proprietario di un determinato indirizzo.

  • Pro: anche in questo caso semplice da utilizzare e comodo avendo sempre a portata di mano il tuo portafogli.
  • Contro: livello di sicurezza basso, se perdi o ti si rompe il cellulare rischi di perdere i dati e quindi il tuo portafogli digitale.
  • Consigliato come nel caso dei wallet online, dunque per gestione di piccoli importi o singole criptovalute, personalmente non ne ho mai usati, non rientrando nel mio profilo di gestione del portafogli.

Desktop Wallet

I wallet Desktop sono dei programmi installibili sul vostro pc o mac, che permettono la gestione di una o più criptovalute.

Hanno un buon livello di sicurezza con i dovuti accorgimenti, ad esempio eseguendo l’installazione, tenendo il computer offline.

Chiaramente se il computer venisse hackerato si potrebbe rischiare anche in questo caso di perdere le proprie criptovalute.

Quasi ogni criptovaluta ha il prorio wallet desktop ufficiale, l’inconveniente grosso in questo caso è che durante l’installazione verrà scaricata l’intera blockchain ledger sul tuo computer, con pesi in termini di GigaByte non indifferenti.

Nel caso di Bitcoin ad esempio il peso complessivo supererà i 300GB di spazio su disco.

Alternativa desktop

Un ottimo programma per la gestiore desktop del proprio portafogli è Exodus, quest’ultimo offre la gestione di oltre 100 criptovalute, ad ogni avvio viene richiesta una password e inoltre in fase di installazione si dovranno trascrivere su carta 12 parole, per poter eseguire in caso di ko tecnico del pc, un ripristino del proprio account e dunque del proprio portafogli.

Un altro accorgimento per aumentare la sicurezza potrebbe essere l’installazione su un disco rigido esterno, ed una volta concluse le operazioni col programma basterà staccare l’ hd per tenere il vostro wallet in sicurezza.

  • Pro: Comodo, intuitivo e semplici da utilizzare, con i dovuti accorgimenti presentano un adeguato livello di sicurezza.
  • Contro: nel caso dei portafogli che prevedono il download di tutte le transazioni della blockchain comporta un eccessivo peso sul disco. Senza i dovuti accorgimenti si rischia di abbassare il livello di sicurezza ed infine se non si ha un sistema di ripristino come nel caso di exodus, ed il pc subisse una rottura non saremmo in grado di recuperare le nostre valute.
  • Consigliato a tutti, basta stare attenti, come sistema è buono da utilizzare anche per la gestione di importi un pò più elevati.

Hardware Wallet

Il portafogli hardware è la scelta migliore nel caso in cui si decida di gestire valori di capitale alte.

Si presentano del tutto simile ad una penna usb, permettendo la gestione delle tue criptovalute con un altissimo livello di sicurezza.

Sia le chiavi pubbliche sia quelle private vengono generate offline, quindi difficilmente hackerabili.

I più famosi, funzionali ed affidabili in questo settore sono il Ledger Nano S e il Trezor.

I wallet hardware verranno collegati ad internet solo il tempo di eseguire le operazioni, poi verranno disconnessi e resteranno come detto sopra al sicuro.

  • Pro: altissimo livello di sicurezza.
  • Contro: essendo qualcosa di fisico il rischio è quello di perderlo e con esso il nostro capitale all’interno.
  • Consigliato assolutamente, se si decide di investire somme elevate è un must.

Paper Wallet

Il top in termini di sicurezza, permettono di generare chiavi pubbliche e private, da stampare su carta.

Dunque non vi sarà nulla online, ma solo su delle stampe cartacee.

Un esempio di paper wallet è BitCoinPaperWallet dove potrete generare il vostro portafogli e le vostre chiavi e  infine stamparlo su carta.

Spesso la pagina web per i paper wallet funziona anche in modo offline, ovvero durante la generazione delle chiavi e dell’indirizzo potrete sconnettere il pc da internet, al fine di avere una sicurezza maggiore.

  • Pro: il massimo disponibile in termini di sicurezza.
  • Contro: pur potendo stampare più copie cartacee, vi è il rischio di perderle o se qualcuno ne è a conoscenza potrebbe essere tentato di rubarle.
  • Consigliato sicuramente si per quantità importanti di criptovaluta, magari una volta eseguita la stampa andrebbe conservato in una cassaforte, personalmente preferisco l’hardware wallet al paper.

Conclusioni

In fine il metodo per avere un livello di sicurezza assoluta, sarebbe di memorizzare  le chiavi e l’indirizzo a memoria.

In questo caso però non avresti pressochè nulla in comune con un essere umano :).

Le chiavi sono di una complessità tale da rendere l’impresa impossibile.

Abbiamo visto dunque cosa è un wallet e quali tipi esistono, ognuno di voi sarà libero di utilizzare quello che preferisce, valutando i pro e i contro.

Personalmente consiglio di usare:

  • Online/Mobile wallet per piccole somme di denaro investite.
  • Desktop Wallet , con i dovuti accorgimenti di sicurezza,per somme dai 300 ai 6000 euro investite in criptovalute.
  • Hardware Wallet per investimenti corposi oltre i 6000 euro.
Se l’articolo ti è piaciuto o ti è stato utile Supportaci.
Did you like this?
Tip Alessandro Sciacchitano with Cryptocurrency

Scan to Donate Bitcoin to Alessandro Sciacchitano
Scan the QR code or copy the address below into your wallet to send some bitcoin:

Scan to Donate Bitcoin Cash to Alessandro Sciacchitano
Scan the QR code or copy the address below into your wallet to send bitcoin:

Scan to Donate Ethereum to Alessandro Sciacchitano
Scan the QR code or copy the address below into your wallet to send some Ether:

Scan to Donate Litecoin to Alessandro Sciacchitano
Scan the QR code or copy the address below into your wallet to send some Litecoin:

Scan to Donate Monero to Alessandro Sciacchitano
Scan the QR code or copy the address below into your wallet to send some Monero:

Scan to Donate ZCash to Alessandro Sciacchitano
Scan the QR code or copy the address below into your wallet to send some ZCash:
Sending
User Review
0 (0 votes)

Comments (No)

Leave a Reply

Translate »
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: